Controllo utente in corso...
Scheda: Scienze Ambientali

Dati Corso:

Classe:

27-Classe delle lauree in scienze e tecnologie per l'ambiente e la natura

Sede:

CASERTA

Docenti:

  • Prof. Elio COPPOLA
  • Prof. Roberto LIGRONE
  • Prof. Flora Angela RUTIGLIANO

Obiettivi:

Il corso di laurea in Scienze Ambientali, di tre anni, ha l'obiettivo di assicurare allo studente un'adeguata padronanza di metodi e contenuti scientifici generali, nonché l'acquisizione di specifiche conoscenze professionali.
Le attività formative sono organizzate in modo che i laureati possano:
- acquisire una buona conoscenza di base dell'ambiente naturale ed antropizzato, nelle sue componenti abiotiche e biotiche;
- acquisire le basi del metodo scientifico ed essere in grado di applicarlo sia nell'analisi di sistemi e processi ambientali che nell'impostazione e pianificazione di interventi finalizzati al monitoraggio, alla salvaguardia e alla gestione del territorio;
- possedere una solida preparazione scientifica di base unita ad una padronanza dell'approccio multidisciplinare necessario per una corretta analisi e gestione di realtà ambientali complesse, con particolare riferimento alle metodologie sperimentali, all'elaborazione ed alla interpretazione integrata dei dati, all'uso di modelli, all'inquadramento di situazioni specifiche nell'ambito delle normative vigenti;
- sviluppare una attitudine ad utilizzare metodologie innovative, indirizzate alla individuazione di strategie per uno sviluppo economico e sociale eco-compatibile, nonché capacità di divulgare i risultati scientifici ottenuti agli utilizzatori finali (amministratori, politici, comunità locali);
- essere in grado di utilizzare almeno una lingua dell'Unione Europea, oltre l'italiano, nell'ambito specifico di competenza e per lo scambio di informazioni generali; possedere adeguate competenze e strumenti per la comunicazione e la gestione dell'informazione;
- essere capaci di lavorare in gruppo, di operare con definiti gradi di autonomia e di inserirsi prontamente negli ambienti di lavoro.
Il corso di laurea offrirà agli studenti una preparazione orientata alla professionalità, finalizzata in particolare all'analisi delle componenti ambientali e dei sistemi ambientali nonché una solida formazione di base aperta a successivi affinamenti. Obiettivo formativo è fornire competenze nell'uso di metodologie e tecnologie per: la raccolta dei dati ambientali e la loro organizzazione con tecniche informatiche applicate nel contesto delle componenti ambientali; la analisi dei dati nei settori fisico, chimico, biologico, ecologico e di scienze della Terra e agrarie; gli interventi di prevenzione e di protezione dell'ambiente.
Le attività didattiche prevedono un ampio spettro di discipline nelle aree matematiche informatiche e statistiche, fisiche, chimiche, biologiche, ecologiche, di scienze della terra, agrarie, giuridiche, economiche e valutative.
Sono previste attività per la prova finale, per la conoscenza della lingua straniera, per abilità informatiche e tirocini, e a scelta dello studente.
Il tempo riservato allo studio personale o ad altre attività formative di tipo individuale è pari al 55% dell'impegno or

Conoscenze:

Il corso di studio è finalizzato all'acquisizione di un'adeguata padronanza di metodi e contenui scientifici necessari per pervenire ad una visione sistemica dell'ambiente nell'insieme delle sue componenti naturali, sociali e tecnologiche. Esso prevede, accanto a discipine di base a carattere matematico, chimico e fisico, discipline sviluppate secondo un approccio multidisciplinare, afferenti all'area biologica, ecologica, scienze della terra, pedologica,impiantistica chimica, economica-legislativa unitamente a corsi di laboratorio che richiedono la partecipazione assidua ed attiva dello studente. Pertanto è un corso di studio particolarmente indicato per tutti coloro che hanno una propensione per le materie scientifiche. Particolarmente attinente alle finalità del corso è la preparazione curriculare che viene impartita dal Liceo scientifico, ma anche la preparazione del Liceo classico, per il suo qualificato contenuto formativo e logico, appare adeguata, così come adeguata è la preparazione dei giovani che provengono dagli Istituti tecnici e professionali. Per coloro che possiedono curricula formativi differenti, saranno previsti test per l'accertamento delle conoscenze di base richieste per l'immatricolazione al corso di laurea, seguiti da percorsi necessari per eliminare eventuali debiti formativi ed adeguare la preparazione alle discipline di base affrontate nel primo anno del corso di laurea.

Caratteristiche:

La prova finale consiste nella presentazione, con discussione, della relazione scritta individuale sull'attività svolta, in seduta pubblica davanti ad una commissione di docenti, che esprimerà in centodecimi la valutazione complessiva con eventuale lode. La trasformazione in centodecimi dei voti conseguiti nelle varie attività didattiche, che danno origine a votazione in trentesimi, comporterà una media pesata rispetto ai relativi crediti acquisiti.
Le attività relative alla preparazione della prova finale per il conseguimento della laurea saranno svolte dallo studente, sotto la supervisione di un docente-tutore, e comportano l'acquisizione di sei crediti, conseguiti attraverso la partecipazione ad attività di campo e/o di laboratorio (in sede o presso società, aziende, enti pubblici) o ad attività di analisi ed elaborazione di dati ambientali.

Ambiti:

I laureati del corso di laurea svolgeranno attività professionali in diversi settori, quali:
- il rilevamento, la classificazione, l'analisi, il ripristino e la conservazione di componenti abiotiche e biotiche di ecosistemi naturali, acquatici e terrestri;
- l'analisi e il monitoraggio di sistemi e processi ambientali gestiti dall'uomo, nella prospettiva della sostenibilità e della prevenzione, ai fini della promozione della qualità dell'ambiente;
- la gestione di parchi, riserve naturali, musei scientifici e centri didattici.

Base:

Attività di Base

Discipline chimiche (CFU 9)

  • CHIM/02: CHIMICA FISICA

  • CHIM/03: CHIMICA GENERALE E INORGANICA

  • CHIM/06: CHIMICA ORGANICA

Discipline fisiche (CFU 6)

  • FIS/01: FISICA SPERIMENTALE

  • FIS/07: FISICA APPLICATA (A BENI CULTURALI, AMBIENTALI, BIOLOGIA E MEDICINA)

Discipline matematiche, informatiche e statistiche (CFU 6)

  • MAT/05: ANALISI MATEMATICA

Discipline naturalistiche (CFU 9)

  • BIO/01: BOTANICA GENERALE

Totale CFU Attività di Base 30

Caratterizzanti:

Attività Caratterizzanti

Discipline agrarie, chimiche e fisiche (CFU 10)

  • AGR/14: PEDOLOGIA

  • CHIM/01: CHIMICA ANALITICA

  • CHIM/06: CHIMICA ORGANICA

  • CHIM/12: CHIMICA DELL'AMBIENTE E DEI BENI CULTURALI

Discipline biologiche (CFU 19)

  • BIO/01: BOTANICA GENERALE

  • BIO/10: BIOCHIMICA

  • BIO/18: GENETICA

  • BIO/19: MICROBIOLOGIA GENERALE

Discipline della scienza della Terra (CFU 19)

  • GEO/02: GEOLOGIA STRATIGRAFICA E SEDIMENTOLOGICA

  • GEO/08: GEOCHIMICA E VULCANOLOGIA

  • GEO/10: GEOFISICA DELLA TERRA SOLIDA

Discipline ecologiche (CFU 12)

  • BIO/03: BOTANICA AMBIENTALE E APPLICATA

  • BIO/07: ECOLOGIA

Totale CFU Attività Caratterizzanti 60

Affini:

Attività Affini o integrative

Discipline giuridiche, economiche e valutative e integrative (CFU 4)

  • FIS/07: FISICA APPLICATA (A BENI CULTURALI, AMBIENTALI, BIOLOGIA E MEDICINA)

  • IUS/09: ISTITUZIONI DI DIRITTO PUBBLICO

Interdisciplinarita e applicazioni (CFU 18)

  • CHIM/02: CHIMICA FISICA

  • CHIM/03: CHIMICA GENERALE E INORGANICA

  • FIS/01: FISICA SPERIMENTALE

  • FIS/07: FISICA APPLICATA (A BENI CULTURALI, AMBIENTALI, BIOLOGIA E MEDICINA)

  • ING-IND/25: IMPIANTI CHIMICI

  • IUS/09: ISTITUZIONI DI DIRITTO PUBBLICO

  • MAT/05: ANALISI MATEMATICA

Totale CFU Attività Affini o integrative 22

Altre:

Altre attività formative

A scelta dello studente (CFU 9)

Per la prova finale (CFU 6)

Prova finale CFU 6

Lingua straniera CFU 3

Altre (art. 10, comma 1, lettera f )

Totale CFU 10

Totale CFU Altre attività formative 28