Controllo utente in corso...
Scheda: Medicina Veterinaria

Dati Corso:

Classe:

47/S-Classe delle lauree specialistiche in medicina veterinaria

Docenti:

  • Prof. Giuseppe CATONE
  • Prof. Vincenzo CUTERI
  • Prof. Oliviero FAGIOLI
  • Prof. Stefano REA
  • Prof. Carlo RENIERI
  • Prof. Giacomo RENZONI
  • Prof. Beniamino TESEI
  • Prof. Alberto VITA

Obiettivi:

Il Corso di Laurea specialistico in Medicina Veterinaria ha l'obiettivo di fornire allo studente una formazione di livello avanzato per l'esercizio di attività di elevata qualificazione in ambiti specifici, caratterizzati dall'offerta di basi scientifiche e della preparazione teorico-pratica necessarie all'esercizio della professione medico-veterinaria ed in possesso delle basi metodologiche e culturali necessarie per la pratica della formazione permanente, nonché dei fondamenti metodologici della ricerca scientifica.
I laureati specialisti della classe devono possedere:
- le conoscenze teoriche essenziali che derivano dalle scienze di base;
- la capacità di rilevare e valutare lo stato di salute, di benessere e di malattia dell'animale singolo ed in allevamento, interpretandoli alla luce delle conoscenze scientifiche di base, della fisiopatologia e delle patologie di organo e di apparato e approntando interventi medici e chirurgici idonei a rimuovere lo stato di malattia;
- conoscenze di epidemiologia, diagnosi e profilassi delle malattie infettive e parassitarie degli animali;
- la capacità di rilevare e valutare criticamente lo stato di salubrità, l'igiene, la qualità e le eventuali alterazioni degli alimenti di origine animale che possono pregiudicare la salute dell'uomo; deve inoltre conoscere i processi produttivi e di trasformazione degli alimenti di origine animale;
- le conoscenze di nutrizione e alimentazione animale e delle tecnologie di allevamento;
- la capacità di rilevare e valutare criticamente l'impatto dell'allevamento animale sull'ambiente.

I laureati specialisti della classe in Medicina Veterinaria dovranno approfondire, negli ambiti disciplinari relativi alla formazione di base, gli argomenti di chimica, biochimica, anatomia e fisiologia indispensabili per la comprensione dei fenomeni biologici.
La attività formative in ambiti disciplinari caratterizzanti la classe devono essere volte ad una formazione medica veterinaria di base; i laureati specialisti della classe dovranno essere in grado di operare nel campo della patologia, della clinica e della prevenzione delle malattie degli animali, nonché del controllo dell'igiene e della qualità degli alimenti di origine animale.
I laureati dovranno, inoltre, avere i fondamenti del miglioramento genetico delle specie animali, delle tecnologie di allevamento, delle produzioni zootecniche, della valutazione biologica degli alimenti per animali e di fattori che ne condizionano la digeribilità e l'utilizzazione nonché i concetti relativi alla razione alimentare e ai fabbisogni nutritivi, anche se le discipline afferenti a tale ambito faranno parte delle attività formative affini (come reso possibile dall'applicazione dell'art. 4, c. 3, del D.M. 28/11/2000).

Per quanto riguarda le attività affini o integrative, queste sono finalizzate all'approfondimento di tecniche riguardanti la gestione econom

Caratteristiche:

La prova finale per il conseguimento del titolo consisterà nella discussione di un progetto svolto sotto la guida di un Relatore, documentato mediante relazione scritta e dissertata davanti ad un'apposita Commissione e potrà essere svolta anche in un periodo di tirocinio o stage presso un'azienda o un ente esterno.

Ambiti:

I laureati specialisti della classe in Medicina Veterinaria si occupano della tutela della salute degli animali e dell'uomo che viene a contatto con gli animali e che assume alimenti di origine animale e contribuisce alla tutela dell'ambiente. Oltre ad esercitare un'attività libero-professionale, i laureati specialisti operano nel servizio sanitario nazionale, nell'industria pubblica e privata (zootecnica, farmaceutica, mangimistica, di trasformazione degli alimenti di origine animale) e negli enti di ricerca.

Base:

Attività di Base

Discipline applicate agli studi medico-veterinari (CFU 5)

  • MAT/06: PROBABILITÀ E STATISTICA MATEMATICA

  • SECS-S/02: STATISTICA PER LA RICERCA SPERIMENTALE E TECNOLOGICA

Discipline biologiche e genetiche vegetali ed animali (CFU 11)

  • AGR/07: GENETICA AGRARIA

  • BIO/03: BOTANICA AMBIENTALE E APPLICATA

  • BIO/05: ZOOLOGIA

Discipline della struttura e funzione degli organismi animali (CFU 26)

  • VET/01: ANATOMIA DEGLI ANIMALI DOMESTICI

  • VET/02: FISIOLOGIA VETERINARIA

Discipline della struttura, funzione e metabolismo delle molecole di interesse biologico (CFU 10)

  • BIO/10: BIOCHIMICA

Totale CFU Attività di Base 52

Caratterizzanti:

Attività Caratterizzanti

Discipline anatomo-patologiche ed ispettive veterinarie (CFU 42)

  • VET/03: PATOLOGIA GENERALE E ANATOMIA PATOLOGICA VETERINARIA

  • VET/04: ISPEZIONE DEGLI ALIMENTI DI ORIGINE ANIMALE

Discipline cliniche veterinarie (CFU 71)

  • VET/07: FARMACOLOGIA E TOSSICOLOGIA VETERINARIA

  • VET/08: CLINICA MEDICA VETERINARIA

  • VET/09: CLINICA CHIRURGICA VETERINARIA

  • VET/10: CLINICA OSTETRICA E GINECOLOGIA VETERINARIA

Discipline della morfologia e funzione degli organismi animali e malattie infettive ed infestive (CFU 46)

  • VET/01: ANATOMIA DEGLI ANIMALI DOMESTICI

  • VET/02: FISIOLOGIA VETERINARIA

  • VET/05: MALATTIE INFETTIVE DEGLI ANIMALI DOMESTICI

  • VET/06: PARASSITOLOGIA E MALATTIE PARASSITARIE DEGLI ANIMALI

Discipline della zootecnia, allevamento e nutrizione animale

  • Totale CFU Attività Caratterizzanti 159

    Affini:

    Attività Affini o integrative

    Formazione interdisciplinare (CFU 12)

    • AGR/01: ECONOMIA ED ESTIMO RURALE

    • BIO/12: BIOCHIMICA CLINICA E BIOLOGIA MOLECOLARE CLINICA

    Totale CFU Attività Affini o integrative 12

    Altre:

    Altre attività formative

    A scelta dello studente (CFU 15)

    Per la prova finale (CFU 15)

    Altre (art. 10, comma 1, lettera f )

    Totale CFU 18

    Totale CFU Altre attività formative 48