Controllo utente in corso...
Scheda: Chimica e Tecnologia Farmaceutiche

Dati Corso:

Classe:

14/S-Classe delle lauree specialistiche in farmacia e farmacia industriale

Sede:

MESSINA

Docenti:

  • Prof. Alba CHIMIRRI
  • Prof. Rita FICARRA
  • Prof. Rosaria GITTO
  • Prof. Luigi MONDELLO
  • Prof. Antonio RAPISARDA
  • Prof. Giovanni ROMEO
  • Prof. Cinzia Anna VENTURA
  • Prof. Antonino VILLARI

Obiettivi:

1. I Laureati nel Corso di Laurea Specialistica in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche devono aver acquisito:
a) la conoscenza della metodologia dell'indagine scientifica applicata in particolare alle tematiche del settore;
b) le conoscenze multidisciplinari fondamentali per la comprensione del farmaco, della sua struttura ed attività in rapporto alla loro interazione con le biomolecole a livello cellulare e sistemico, nonché per le necessarie attività di preparazione e controllo dei medicamenti;
c) le conoscenze chimiche e biologiche, integrate con quelle di farmacoeconomia e quelle riguardanti le leggi nazionali e comunitarie che regolano le varie attività del settore, proprio della figura professionale che, nell'ambito dei medicinali e dei prodotti per la salute in genere, può garantire i requisiti di sicurezza, qualità ed efficacia, richiesti dalle normative dell'OMS e dalle direttive nazionali ed europee;
d) le conoscenze utili all'espletamento professionale del servizio farmaceutico nell'ambito del servizio sanitario nazionale, nonché ad interagire con le altre professioni sanitarie;
e) una buona padronanza del metodo scientifico di indagine;
f) essere in grado di utilizzare fluentemente, in forma scritta e orale, almeno una lingua dell'Unione Europea oltre l'italiano, con riferimento anche ai lessici disciplinari.
2. Ai fini indicati, il curriculum del Corso di Laurea Specialistica in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche comprende la conoscenza:
a) delle nozioni di matematica, di informatica e fisica finalizzate all'apprendimento delle discipline del corso;
b) della chimica generale e della chimica inorganica;
c) dei principi fondamentali della chimica organica, del chimismo dei gruppi funzionali, della stereochimica e dei principali sistemi carbociclici ed eterociclici;
d) delle nozioni fondamentali di chimica analitica utili all'espletamento ed alla valutazione dei controlli dei medicamenti;
e) della cellula animale e delle strutture vegetali, degli apparati e organi animali;
f) della morfologia del corpo umano in rapporto alla terminologia anatomica e medica;
g) della fisiologia della vita di relazione e della vita vegetativa dell'uomo;
h) della biochimica generale, della biochimica applicata e della biologia molecolare, al fine della comprensione delle molecole di interesse biologico, dei meccanismi delle attività metaboliche e dei meccanismi molecolari dei fenomeni biologici in rapporto all'azione dei farmaci e alla produzione e analisi di nuovi farmaci che simulano biomolecole o antagonizzano la loro azione;
i) della chimica farmaceutica, delle principali classi di farmaci, delle loro proprietà chimico-fisiche, del loro meccanismo di azione, nonché dei rapporti struttura - attività;
j) delle materie prime impiegate nelle formulazioni dei preparati terapeutici;
k) delle nozioni di base e moderne della tecn

Caratteristiche:

2. L'esame di Laurea Specialistica consisterà nella discussione dell'elaborato finale scritto preparato dallo studente, che dovrà documentare tutti gli aspetti progettuali e realizzativi della ricerca svolta nonché eventuali collegamenti del lavoro svolto con lo stato attuale delle conoscenze in uno dei settori scientifico-disciplinari dell'area biologica, chimica o medica.

Ambiti:

3. Con il conseguimento della Laurea specialistica in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche e della relativa abilitazione professionale, svolge ai sensi della direttiva 85/432/CEE la professione di farmacista ed é autorizzato almeno all'esercizio delle seguenti attività professionali:
· preparazione della forma farmaceutica dei medicinali;
· fabbricazione e controllo dei medicinali;
· controllo dei medicinali in laboratorio di controllo;
· immagazzinamento, conservazione e distribuzione dei medicinali nella fase di commercio all'ingrosso;
· preparazione, controllo, immagazzinamento e distribuzione dei medicinali nelle farmacie aperte al pubblico;
· preparazione, controllo, immagazzinamento e distribuzione dei medicinali negli ospedali (farmacie ospedaliere);
· diffusione di informazioni e consigli nel settore dei medicinali.
4. Il profilo professionale di farmacista, é quello di un operatore sanitario che nell'ambito delle sue competenze scientifiche e tecnologiche multidisciplinari (chimiche, biologiche, farmaceutiche, farmacologiche, tossicologiche, legislative e deontologiche) contribuisce al raggiungimento degli obiettivi posti dal servizio sanitario nazionale, per rispondere adeguatamente alle mutevoli esigenze della società in campo sanitario.
5. In analogia ai processi formativi di altri paesi europei, il Corso di Laurea Specialistica in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche è volto specificamente a fornire la preparazione scientifica adeguata ad operare nell'ambito industriale, determinando una figura professionale che ha come applicazione elettiva il settore industriale farmaceutico, grazie all'insieme di conoscenze teoriche e pratiche in campo biologico e farmaceutico che permettono di affrontare l'intera sequenza del complesso processo multidisciplinare che, partendo dalla progettazione strutturale, porta alla produzione ed al controllo del farmaco secondo le norme codificate nelle farmacopee.

Base:

Attività di Base

Discipline biologiche (CFU 11)

  • BIO/09: FISIOLOGIA

  • BIO/16: ANATOMIA UMANA

Discipline chimiche (CFU 26)

  • CHIM/03: CHIMICA GENERALE E INORGANICA

  • CHIM/06: CHIMICA ORGANICA

  • CHIM/08: CHIMICA FARMACEUTICA

Discipline matematiche, fisiche, informatiche e statistiche (CFU 13)

  • FIS/03: FISICA DELLA MATERIA

  • MAT/03: GEOMETRIA

Totale CFU Attività di Base 50

Caratterizzanti:

Attività Caratterizzanti

Discipline biologiche e farmacologiche (CFU 56)

  • BIO/10: BIOCHIMICA

  • BIO/14: FARMACOLOGIA

  • BIO/15: BIOLOGIA FARMACEUTICA

Discipline chimico-farmaceutiche e tecnologiche (CFU 75)

  • CHIM/08: CHIMICA FARMACEUTICA

  • CHIM/09: FARMACEUTICO TECNOLOGICO APPLICATIVO

Totale CFU Attività Caratterizzanti 131

Affini:

Attività Affini o integrative

Formazione interdisciplinare (CFU 50)

  • BIO/13: BIOLOGIA APPLICATA

  • CHIM/01: CHIMICA ANALITICA

  • CHIM/06: CHIMICA ORGANICA

  • CHIM/10: CHIMICA DEGLI ALIMENTI

  • MED/04: PATOLOGIA GENERALE

  • MED/07: MICROBIOLOGIA E MICROBIOLOGIA CLINICA

  • MED/42: IGIENE GENERALE E APPLICATA

  • SECS-P/10: ORGANIZZAZIONE AZIENDALE

Totale CFU Attività Affini o integrative 50

Altre:

Altre attività formative

A scelta dello studente (CFU 15)

Per la prova finale (CFU 15)

Altre (art. 10, comma 1, lettera f ) (CFU 6)

Ulteriori conoscenze linguistiche CFU 6

Abilità informatiche e relazionali CFU 3

Tirocini CFU 30

Totale CFU Altre attività formative 69