Scheda: Chimica e Tecnologia Farmaceutiche

Dati Corso:

Classe:

14/S-Classe delle lauree specialistiche in farmacia e farmacia industriale

Sede:

SIENA

Docenti:

  • Prof. Antonella NALDINI
  • Prof. Fabio PONTICELLI
  • Prof. Andrea TAFI

Obiettivi:

Il corso di laurea specialistica in "Chimica e Tecnologia Farmaceutiche" ha come obiettivo formativo quello di fornire la preparazione scientifica adeguata ad affrontare l'intera sequenza del complesso processo multidisciplinare che, partendo dalla progettazione strutturale, porta alla produzione, formulazione e controllo del farmaco (secondo le norme codificate dalla Farmacopea) e dei prodotti per la salute (presidi medico-chirurgici, articoli sanitari, cosmetici, dietetici,prodotti erboristici, prodotti diagnostici e chimico-clinici). Il corso di laurea specialistica fornisce inoltre, in quanto appositamente preordinato, la preparazione essenziale per la esecuzione delle attività previste dalla direttiva 85/432/CEE che regola la professione di farmacista a livello europeo.
Il corso di laurea specialistica si propone di formare una figura professionale dotata di una solida preparazione culturale che consenta di operare in realtà complesse con adeguati strumenti di conoscenza critica, di analisi e con specifiche capacità progettuali valutative e realizzative.
Il percorso formativo sarà caratterizzato da una adeguata preparazione di base, dal necessario supporto linguistico ed informatico, dall'insieme di conoscenze ed abilità che permettono l'inserimento in ambiti specifici quali:
· ricerca di base per lo sviluppo di farmaci e prodotti per la salute· progettazione di farmaci e prodotti per la salute· sintesi di farmaci e prodotti per la salute
· valutazione biologica e/o farmacologica dell'attività di farmaci e prodotti per la salute
· preparazione della forma farmaceutica di farmaci e prodotti per la salute· controllo di qualità di farmaci e prodotti per la salute
· controllo nella produzione di farmaci e prodotti per la salute
· analisi chimico-cliniche e biochimico-cliniche
· procedure brevettuali e di registrazione di farmaci e prodotti per la salute
· insegnamento.

Caratteristiche:

In ottemperanza al D.M. 509/99, art. 11, c. 5, per il conseguimento della Laurea Specialistica in Chimica e Tecnologia Farmaceutica è prevista la presentazione di una tesi elaborata in modo originale dallo studente sotto la guida di un relatore. Detta tesi consisterà nello svolgimento di una ricerca a carattere sperimentale, da effettuarsi per un periodo di sei mesi presso una delle strutture di riferimento dei corsi di insegnamento .
La tesi dovrà essere presentata in forma scritta. La successiva discussione orale e pubblica di tale elaborato (esame di laurea) avrà luogo di fronte ad una commissione a tal fine nominata.

Ambiti:

Il percorso formativo sarà caratterizzato da una adeguata preparazione di base, dal necessario supporto linguistico ed informatico, dall'insieme di conoscenze ed abilità che permettono l'inserimento in ambiti specifici quali:
· ricerca di base per lo sviluppo di farmaci e prodotti per la salute· progettazione di farmaci e prodotti per la salute· sintesi di farmaci e prodotti per la salute
· valutazione biologica e/o farmacologica dell'attività di farmaci e prodotti per la salute
· preparazione della forma farmaceutica di farmaci e prodotti per la salute· controllo di qualità di farmaci e prodotti per la salute
· controllo nella produzione di farmaci e prodotti per la salute
· analisi chimico-cliniche e biochimico-cliniche
· procedure brevettuali e di registrazione di farmaci e prodotti per la salute
· insegnamento.
Il corso di laurea specialistica in "Chimica e Tecnologia Farmaceutiche" mira principalmente a formare una figura professionale che operi:
· nell'industria farmaceutica
· nell'industria dietetica
· nell'industria cosmetica
· nell'industria di prodotti diagnostici
· nell'industria biotecnologica
· nei laboratori di analisi chimiche, tossicologiche, chimico-cliniche e biochimico-cliniche
· in laboratori di controllo di qualità pubblici e privati
· in strutture del Sistema Sanitario Nazionale
· nell'Università ed in altri Enti pubblici e privati
· nella distribuzione e commercializzazione del farmaco.
Inoltre, con il conseguimento della laurea specialistica e della relativa abilitazione professionale, il laureato nel corso di laurea specialistica in "Chimica e Tecnologia Farmaceutiche" potrà svolgere la professione di farmacista a livello sia territoriale che ospedaliero e l'esercizio delle attività professionali connesse.

Base:

Attività di Base

Discipline biologiche (CFU 4)

  • BIO/16: ANATOMIA UMANA

Discipline chimiche (CFU 26)

  • CHIM/01: CHIMICA ANALITICA

  • CHIM/03: CHIMICA GENERALE E INORGANICA

  • CHIM/06: CHIMICA ORGANICA

Discipline matematiche, fisiche, informatiche e statistiche (CFU 16)

  • FIS/01: FISICA SPERIMENTALE

  • MAT/04: MATEMATICHE COMPLEMENTARI

  • MAT/05: ANALISI MATEMATICA

Totale CFU Attività di Base 46

Caratterizzanti:

Attività Caratterizzanti

Discipline biologiche e farmacologiche (CFU 44)

  • BIO/10: BIOCHIMICA

  • BIO/14: FARMACOLOGIA

  • BIO/15: BIOLOGIA FARMACEUTICA

Discipline chimico-farmaceutiche e tecnologiche (CFU 72)

  • CHIM/08: CHIMICA FARMACEUTICA

  • CHIM/09: FARMACEUTICO TECNOLOGICO APPLICATIVO

Totale CFU Attività Caratterizzanti 116

Affini:

Attività Affini o integrative

Formazione interdisciplinare (CFU 52)

  • BIO/09: FISIOLOGIA

  • BIO/13: BIOLOGIA APPLICATA

  • CHIM/02: CHIMICA FISICA

  • CHIM/06: CHIMICA ORGANICA

  • CHIM/10: CHIMICA DEGLI ALIMENTI

  • MED/04: PATOLOGIA GENERALE

  • MED/07: MICROBIOLOGIA E MICROBIOLOGIA CLINICA

Totale CFU Attività Affini o integrative 52

Altre:

Altre attività formative

A scelta dello studente (CFU 15)

Per la prova finale (CFU 36)

Altre (art. 10, comma 1, lettera f )

Abilità informatiche e relazionali CFU 5

Tirocini CFU 30

Totale CFU Altre attività formative 86