Scheda: Diritto ed Economia per l'Impresa

Dati Corso:

Classe:

2-Classe delle lauree in scienze dei servizi giuridici

Sede:

TORINO

Docenti:

  • Prof. Mia CALLEGARI
  • Prof. Stefano FIORI
  • Prof. Graziella FORNENGO
  • Prof. Roberto MARCHIONATTI

Obiettivi:

Il Corso di laurea cura l'acquisizione delle capacità necessarie per la specifica formazione professionale, con particolare riferimento all'attivazione di tirocini formativi per l'acquisizione di esperienze professionali.
Il Corso si differenzia dagli altri Corsi della stessa Classe di appartenenza in quanto attribuisce un ruolo centrale alla preparazione specificamente mirata alle esigenze di chi opera nelle imprese ed è spesso chiamato ad affrontare problemi che richiedono sia una spiccata sensibilità giuridica, sia un'adeguata preparazione di base, teorica e applicata, di natura economica.
D'altro canto, il Corso nasce direttamente dalla rilevazione delle esigenze manifestate dai numerosissimi laureati in Giurisprudenza che non hanno scelto la professione forense, ma hanno trovato invece occupazione nel mondo produttivo.

Conoscenze:

Ai sensi del primo comma dell'articolo 6 del DM 3 novembre 1999, n. 509, per l'ammissione al Corso è necessario il possesso di un diploma di scuola secondaria superiore o di altro titolo di studio conseguito all'estero, riconosciuto idoneo, oltre ai requisiti richiesti dai regolamenti didattici degli Atenei.
Lo studente deve inoltre possedere buone capacità espressive, attitudine al ragionamento ed interesse per le materie economico-giuridiche.

Caratteristiche:

In relazione alla prova finale, lo studente potrà scegliere tra la stesura e discussione di un sintetico elaborato su una questione controversa (tra cui la risoluzione di un caso, la rassegna critica di una importante controversia teorica, una ricerca specifica su un determinato problema) ed un esame su aspetti essenziali di determinati settori didattici.

Ambiti:

Il Corso intende fornire una formazione interdisciplinare giuridico-economica per futuri operatori nel mondo delle imprese, del commercio e dell'intermediazione finanziaria, nonché nel mondo della scuola (per gli insegnamenti giuridico-economici delle Scuole Medie Superiori).
I laureati svolgeranno attività professionali, presso imprese private e pubbliche e nel terzo settore per le quali si richieda una specifica preparazione giuridica nonché economica.

Base:

Attività di Base

Discipline metodologiche (CFU 5)

  • SECS-S/01: STATISTICA

  • SPS/12: SOCIOLOGIA GIURIDICA, DELLA DEVIANZA E MUTAMENTO SOCIALE

Storico-giuridico, filosofico, informatico-giuridico (CFU 15)

  • IUS/18: DIRITTO ROMANO E DIRITTI DELL'ANTICHITÀ

  • IUS/19: STORIA DEL DIRITTO MEDIEVALE E MODERNO

  • IUS/20: FILOSOFIA DEL DIRITTO

Totale CFU Attività di Base 20

Caratterizzanti:

Attività Caratterizzanti

Discipline giuridiche d' impresa (CFU 36)

  • IUS/04: DIRITTO COMMERCIALE

  • IUS/05: DIRITTO DELL'ECONOMIA

  • IUS/07: DIRITTO DEL LAVORO

  • IUS/12: DIRITTO TRIBUTARIO

Economia pubblica (CFU 26)

  • SECS-P/01: ECONOMIA POLITICA

  • SECS-P/02: POLITICA ECONOMICA

  • SECS-P/03: SCIENZA DELLE FINANZE

Privatistico (CFU 21)

  • IUS/01: DIRITTO PRIVATO

  • IUS/02: DIRITTO PRIVATO COMPARATO

Pubblicistico (CFU 21)

  • IUS/08: DIRITTO COSTITUZIONALE

  • IUS/09: ISTITUZIONI DI DIRITTO PUBBLICO

  • IUS/10: DIRITTO AMMINISTRATIVO

  • IUS/14: DIRITTO DELL'UNIONE EUROPEA

Totale CFU Attività Caratterizzanti 104

Affini:

Attività Affini o integrative

Discipline giuridiche (CFU 6)

  • IUS/17: DIRITTO PENALE

Economico - gestionale (CFU 15)

  • SECS-P/07: ECONOMIA AZIENDALE

  • SECS-P/11: ECONOMIA DEGLI INTERMEDIARI FINANZIARI

Informatica (CFU 1)

  • INF/01: INFORMATICA

Totale CFU Attività Affini o integrative 22

Altre:

Altre attività formative

A scelta dello studente (CFU 9)

Per la prova finale (CFU 5)

Prova finale CFU 5

Lingua straniera CFU 4

Altre (art. 10, comma 1, lettera f )

Totale CFU 10

Totale CFU Altre attività formative 28